16 Settembre 2020: Reddito di base universale: il vaccino sociale del XXI secolo. Incontro con Philippe Van Parijs. Settimana per il reddito di base (basic income week)


In occasione della settimana internazionale del reddito di base, mercoledi 16 settembre 2020, dalle ore 20.00, incontro con Philippe Van Parijs dal titolo “Reddito di base universale: il vaccino sociale del XXI secolo. Uno sguardo su pandemie, automazione e depressione”. L’incontro si terrà online (vedi evento Facebook qui) ed è organizzato dal Circolo Nomade Accelerazionista di Bologna

 

Dal documento di presentazione a cura del Circolo Nomade Accelerazionista di Bologna:

“abbiamo la preziosa opportunità di avere con noi uno dei più grandi filosofi del nostro tempo, tra i più importanti divulgatori a livello mondiale del reddito di base universale, all’ottavo posto tra i pensatori più influenti del 2020 secondo il Prospect magazine: il famoso Philippe Van Parjis. Insignito del Prix Francqui per le scienze umane nel 2001 — il più prestigioso premio belga — Van Parjis è uno dei più importanti punti di riferimento a livello mondiale in tema di reddito di base universale.
Il Circolo Nomade Accelerazionista organizza un dibattito pubblico online per capire in che modo il reddito universale possa essere il vaccino di cui abbiamo bisogno per salvarci dalle catastrofi del XXI secolo. Non solo pandemie, ma anche automazione tecnologica e depressione: questi sono gli spettri che dovremo affrontare nei prossimi decenni. Li stiamo affrontando già ora, e la nostra vita è un’angustia insostenibile, soffocante, vissuta all’insegna della paura per un “futuro che non c’è più” [Mark Fisher].
Il reddito universale può essere la medicina del XXI secolo. Una medicina sociale, umana, spirituale. Philippe Van Parjis ci guiderà alla scoperta di questa nuova speranza.”

INFO GENERALI
Quando ———> mercoledì 16 settembre alle 20:00
Dove ———> Online, in diretta sulla pagina Facebook del Circolo Nomade Accelerazionista

– Philippe Van Parjis, tra i massimi divulgatori a livello mondiale del reddito di base universale.

Lascia un commento