USA: Nancy Pelosi, il reddito minimo garantito è «degno di attenzione»


Nancy Pelosi, figura di spicco dei democratici americani, ha aperto alla possibilità di un reddito minimo garantito per aiutare le persone colpite dalla crisi economica legata al coronavirus. Durante un’intervista su MSNBC, Pelosi ha dichiarato di ritenere che l’aiuto finanziario istituito con il pacchetto di aiuti emanato il mese scorso debba essere, in qualche modo, esteso.

«Beh, penso che dovremmo prolungarlo, davvero. Ho sempre pensato che fosse un periodo troppo breve. Penso che dovremmo prolungarlo», ha detto Pelosi a Stephanie Ruhle di MSNBC. «Altri hanno suggerito un reddito garantito per le persone. È una proposta degna di attenzione, ora? Forse sì è così. È degno di attenzione per le piccole imprese, per chi ci lavora, lo è per la vitalità della nostra economia e per altre persone che non lavorano nel settore pubblico che potrebbero aver bisogno di assistenza», ha affermato Pelosi.

La legge ha creato un programma di prestiti per le piccole imprese oltre ad autorizzare pagamenti diretti una tantum fino a $ 1.200.

Gli individui che hanno un reddito fino a $ 75.000 all’anno hanno diritto a un pagamento di $ 1.200, mentre quelli che guadagnano fino a $ 99.000 possono ricevere un importo proporzionale. Le famiglie hanno anche diritto a ulteriori $ 500 per ogni figlio a carico.
L’IRS ha iniziato a emettere i pagamenti all’inizio di aprile.

Fonte: The Hill

Lascia un commento