USA: la proposta del Senato potrebbe fornire fino a $ 10.000 al mese alle famiglie americane per resistere alla pandemia


Una generosa proposta, in arrivo da Capitol Hill, potrebbe mettere fino a 10.000 dollari al mese nelle mani delle famiglie americane, per aiutarli a superare la pandemia di coronavirus. In un certo senso – sembra una specie di reddito di base universale – il concetto è quello di fornire alle persone un importo garantito di denaro al mese. Ma il piano prevede di fornire un aiuto finanziario solo finché dura la pandemia.
Il disegno di legge, denominato Monthly Economic Crisis Support Act, è stato presentato a maggio dai senatori Kamala Harris, Bernie Sanders e Ed Markey. Il disegno prevede l’invio di $ 2.000 al mese a ogni persona fisica, e di $ 4.000 alle coppie, nonché di $ 2.000 a bambino (per un massimo di tre bambini). Coloro che guadagnano meno di $ 120.000 sarebbero ammissibili al sostegno, anche se i pagamenti – per un reddito superiore a $ 100.000 – sarebbero ridotti.

L’idea di dare agli americani un reddito mensile costante non è nuova. Il progetto era stato incluso nella campagna presidenziale di Andrew Yang ed è una strategia che continua a fornire molti spunti. «I nostri problemi si sono accelerati» ha detto Yang in una recente apparizione: «Ma ora abbiamo una reale possibilità per diminuire la povertà».
Molte persone stavano già lottando per riuscire a pagare le bollette prima della pandemia del coronavirus, ha osservato Elaine Maag, ricercatrice associata presso l’Istituto Urbano. La ricerca della Federal Reserve ha dimostrato che molti americani sarebbero stati messi in crisi da una spesa inaspettata di 400 dollari. Alcune caratteristiche del nuovo piano del Senato potrebbero aiutare a risolvere questi problemi, ha affermato Maag.
Il disegno di legge include persone a basso e medio reddito, si applica a tutti coloro che vivono negli Stati Uniti e potrebbe dare alle persone più fiducia nel governo.

Continua a leggere (in inglese)

Fonte: CNBC

 

Lascia un commento