USA: il 59 percento degli elettori sostiene i programmi pilota di reddito di base


Nella grave crisi economica degli Stati Uniti – con un forte aumento della disoccupazione –  un nuovo sondaggio realizzato da Data for Progress e The Lab mostra che la maggioranza degli elettori americani supporta i programmi pilota sperimentale del reddito di base. “Il 59% dei probabili elettori, compreso il 78% dei democratici, il 54% degli indipendenti e il 40% dei repubblicani, sostiene programmi pilota di reddito garantito locale che forniscono pagamenti diretti in contanti da $ 500 a $ 1.000 al mese alle persone bisognose”.

Con milioni di persone che non possono permettersi beni di prima necessità come affitto, generi alimentari, assistenza all’infanzia e assistenza sanitaria e con una rete di sicurezza sociale porosa e inefficiente che fornisce solo un aiuto parziale, i pagamenti diretti in contanti possono aiutare le famiglie a coprire i loro bisogni essenziali o, in tempi migliori, a costruire un piccolo risparmio. Diverse città in tutto il paese, da Stockton ad Atlanta, stanno sperimentando iniziative locali, note come programmi di reddito garantito, per fornire alle persone pagamenti in contanti da $ 500 a $ 1000 al mese.

Questi programmi amministrati localmente hanno una maggiore flessibilità, ed il denaro viene distribuito rapidamente e destinato a chi ha urgente bisogno.  Sebbene i programmi pilota non siano “universali” in quanto non tutte le persone ricevono i pagamenti, hanno tutti la caratteristica di essere però incondizionati. A differenza della maggior parte dei sussidi governativi, i programmi sperimentali nelle città non prevedono requisiti di lavoro o restrizioni su come il denaro possa essere utilizzato. Questi pagamenti diretti in contanti sono un supplemento ad altri programmi di assistenza e possono essere uno strumento importante anche per affrontare il divario della divisione delle ricchezze su base razziale. Questo sondaggio nazionale mostra che più città dovrebbero prendere in considerazione l’avvio di programmi simili dato l’ampio sostegno bipartisan a queste iniziative.

Fonte: Basic Income Today

Lascia un commento