Taiwan: l’incontro online della rete per il reddito di base


Il 15 agosto UBI Taiwan ha tenuto il suo primo incontro online sul reddito di base, e ha invitato così professori, attivisti e politici di tutto il mondo a discutere dello stato del reddito di base durante la pandemia di COVID.

Il governatore della provincia coreana di Gyeonggi, Lee Jae-myung, ha aperto il vertice sottolineando l’importanza del movimento del reddito di base in Corea e Taiwan. Lee è attualmente in testa alle prime fasi della corsa presidenziale coreana. È stato chiamato il “Bernie Sanders della Corea” per le sue proposte economiche.

“Ora che il mondo sta attuando una politica fiscale espansiva, il reddito di base sta guadagnando attenzione come il modo più razionale e straordinario per prepararsi all’era della quarta rivoluzione industriale”, ha detto Lee nel suo discorso alla conferenza.
Come ex sindaco di Seongnam, Lee ha avviato un programma di reddito di base per tutti i giovani di 24 anni della città per ricevere valuta locale ogni trimestre. Il programma ha dimostrato di migliorare l’attività delle piccole imprese nella regione. In seguito, quando è diventato governatore, ha ampliato il programma all’intera provincia.

Kim Kyeong Soo fa parte del governo provinciale di Gyeonggi. È il pianificatore del programma provinciale di reddito di base per i giovani. “Quello che stiamo facendo è realizzare i diritti sociali fondamentali dei giovani”, ha detto Kim in un’intervista per la conferenza. Questo è stato un modello utile durante la crisi COVID perché il governo provinciale è stato in grado di espandere rapidamente il programma per includere tutti i residenti della provincia durante la crisi economica. Kim ha anche discusso di come sono aumentati i piani per spingere per il reddito di base su scala nazionale.
“L’abbiamo progettato in modo che potesse essere utilizzato solo nei negozi con un fatturato annuo di 1,2 miliardi di won o meno, in modo che il giro di denaro potesse essere effettivamente utile per i proprietari di piccole imprese dell’economia reale”, ha detto Kim.

I membri del Basic Income Korea Network Mok Hwakyun e Kim Jae-seop hanno partecipato al vertice e hanno notato come il reddito di base sia diventato un argomento dominante in Corea.
“Il cambiamento più grande è che ora tutti conoscono il reddito di base”, ha detto Mok. “Spero che la Corea sia il primo Paese” ad implementare l’UBI a livello nazionale.

Fonte: Bien

Lascia un commento