Svizzera verso una nuova campagna per un reddito di base incondizionato


In Svizzera prende il via una nuova campagna per un reddito di base incondizionato ed un nuovo coordinamento per definire un organismo nazionale che permetta al meglio il coinvolgimento delle persone, delle reti e delle risorse per promuovere un reddito di base incondizionato. Esistono già altri gruppi che promuovono un reddito di base  come la “Generazione-RBI (Romandie), o il “BIEN-CH” (a livello nazionale), ed anche il “Arbeitsgruppe Bedingungsloses Grundeinkommen” (Grigioni), tra gli altri, ma il nuovo gruppo sarà coordinamento nazionale cosi da consentire una maggiore cooperazione ed efficienza tra i gruppi visto che lo stesso coordinamento sarà composto da membri provenienti dalle diverse regioni del paese. Il gruppo si chiamerà infatti con il nome del progetto “Campagna nazionale per un reddito di base” e si concentrerà inizialmente sulla comunicazione e raccolta fondi per sensibilizzare la popolazione sul tema del reddito di base.

Per maggiori info clicca qui

Lascia un commento