Stati Uniti: la città di Cambridge introduce un reddito garantito a ogni famiglia che vive in povertà


Il sindaco della città di Cambridge (nello stato del Massachusetts) Siddiqui ha annunciato che la città stanzierà quasi 22 milioni di dollari in finanziamenti dell’American Rescue Plan Act (ARPA) per finanziare il progetto di reddito garantito Cambridge RISE e combattere gli effetti negativi della pandemia affrontata dalle famiglie a basso reddito. Si tratta di un progetto che erogherà un reddito garantito  di 500 dollari al mese, in contanti, per circa un anno e mezzo, a ogni singola famiglia al di sotto del livello di povertà. Questa iniziativa rende Cambridge la prima città del paese ad espandere il proprio programma di assistenza in denaro a tutte le famiglie che vivono in condizioni di povertà.

“Il nostro impegno è sempre stato quello di trovare un modo per espandere l’impatto di RISE e garantire che tutte le famiglie che vivono in povertà nella nostra città ricevano allo stesso modo  un reddito garantito in denaro”, ha affermato il sindaco Siddiqui. “Particolarmente alla luce degli effetti causati dalla pandemia, che sappiamo colpisce in modo sproporzionato i residenti a basso reddito e i residenti afro-americani, questa progetto aiuterà le famiglie verso una maggiore stabilità economica.

Fonte: City of Cambridge

Lascia un commento