Stati Uniti: a Mount Vernon il via al progetto pilota del reddito di base


Il sindaco Shawyn Patterson-Howard ha lanciato il Mount Vernon LEVEL UP Guaranteed Income PILOT Program. Si tratta di uno dei tantissimi progetti pilota in corso negli Stati Uniti promossi dai sindaci di numerose città. In questo caso il progetto sarà destinato ai residenti di Mount Vernon che hanno difficoltà economica, fornendo loro un reddito di base di $ 500 al mese per 12 mesi per un totale di $ 6.000 l’anno. In collaborazione con Mayors for a Guaranteed Income (MGI), la città di Mount Vernon si è unita a 60 sindaci negli Stati Uniti che si sono impegnati a introdurre progetti di reddito garantito nelle rispettive città.  Il 20 luglio 2022, i residenti di Mount Vernon sono stati invitati a presentare domanda per poter partecipare al progetto pilota. Per qualificarsi, le persone devono soddisfare i seguenti criteri:

  • ‍essere residente a Mount Vernon
  • avere almeno 18 anni di età
  • $ 15.000 di reddito annuo
  • possedere un reddito pari o inferiore all’80% del limite di reddito annuale CDBG

Abt Associates guiderà la ricerca e lo studio sul progetto pilota. La ricerca sarà destinata sia verso coloro che riceveranno un reddito garantito che ad un gruppo scelto con le stesse caratteristiche ma che non riceveranno un reddito garantito.Questo per tracciare un confronto tra i due gruppi su un periodo di 12 mesi. I partecipanti saranno selezionati casualmente dal pool di candidati idonei che soddisfano i requisiti di ammissibilità dichiarati e presentano una domanda durante il periodo di iscrizione della domanda. Il reddito di base sarà incondizionato, senza restrizioni su come viene speso il denaro.

Fonte: Yonkers Times

Lascia un commento