Referendum Svizzera: il 40% della popolazione a favore del reddito di base


Mentre la campagna svizzera per il reddito di base si sta avvicinando il traguardo del referendum nazionale il 5 giugno, un sondaggio sembra incoraggiare i sostenitori del SI con un crescente sostegno. La società di sondaggi Tamedia ha chiesto ad 20.000 persone le loro intenzioni di voto per il prossimo referendum (che comprende 3 altre questioni insieme alla proposta del reddito di base).

I risultati fanno emergere che il 33% della popolazione voterà “certamente si”, mentre il 7% risponde con un “probabilmente si”.  Il 50% degli intervistati è contrario al referendum con un altro 7%  che dice di essere “piuttosto contrario”. Secondo i promotori della campagna il sostegno al al referendum ed alla proposta è quasi raddoppiato dall’ultimo sondaggio, condotto nei primi mesi del 2016.

Nelle zone di lingua francese della Svizzera, il livello di sostegno al si raggiunge addirittura il 50% .

Solo una piccola parte della popolazione (3%) è ancora indeciso sul tema, rendendo le ultime settimane della campagna molto impegnative.

Per maggiori informazioni clicca qui

Lascia un commento