Rapporto sulle politiche contro la povertà e l’esclusione sociale 2009


COMMISSIONE DI INDAGINE SULL’ESCLUSIONE SOCIALE

E’ una conferma di quanto già affermato nel precedente Rapporto della Commissione in cui accanto “all’immagine di un Paese spezzato in due. Di due Italie separate da un livello di diseguaglianza intollerabile che, se non affrontato con serie politiche di contrasto, è destinato a pesare gravemente sulla condizione civile e sulle possibilità di sviluppo dell’intero Paese” si rilevava “la percezione di un processo di sfaldamento nelle aree finora più forti, destinato a produrre nuovi malesseri e possibili tensioni sociali e territoriali” probabilmente destinato ad approfondirsi e a precisarsi nel proprio profilo nel corso della crisi economica in atto.

Per leggere la pubblicazione clicca qui

Lascia un commento