Online il nuovo QR4 “Diritti sociali e reddito garantito pilastri per un’Europa 2.0”


E’ online il nuovo Quaderni per il Reddito n°4 “Diritti sociali e reddito garantito pilastri per un’Europa 2.0”. 17 autori, 146 pagine da scaricare gratuitamente.

Clicca qui per leggere la pubblicazione

In questo numero hanno scritto:

Indice:

  • Luca Santini e Sandro Gobetti, Il reddito garantito tra i diritti dell’Europa 2.0
  • Giuseppe Bronzini, Appunti contro la disgregazione europea. Reddito minimo e nuovi diritti per rilanciare il processo di integrazione
  • Giuseppe Allegri, Per la Repubblica europea della solidarietà collettiva: partire dal reddito garantito
  • Maria Rosaria Marella, Un reddito garantito per un nuovo modello sociale europeo
  • Pier Virgilio Dastoli, Cittadini e non-cittadini: le ragioni alla base del reddito di dignità
  • Nicola Vallinoto, Dopo il Brexit una primavera europea per l’Europa 2.0: solidale e federale
  • Elena Monticelli, La proposta di un sussidio di disoccupazione europeo
  • Andrea Fumagalli, Lo spreco europeo: austerity vs speculazione finanziaria. E se ricominciassimo a parlare di basic income europeo?
  • Nicole Teke, Francia: aggiornamenti sull’avanzata del reddito di base
  • Johanna Perkiö, Finlandia. reddito di base universale: una ricerca di modelli alternativi
  • Alexander De Roo, Esperimenti per un reddito di base incondizionato in Olanda
  • Donato Anchora e Martino Rossi, La via Svizzera al reddito di base
  • Philippe Van Parijs, L’avanzamento mondiale verso il reddito di base: Grazie Svizzera!
  • Guy Standing, Riflessioni sul Referendum svizzero sul reddito di base
  • Barb Jacobson, Reddito di base: non più solo una bella idea
Tags:

Lascia un commento