OIanda anche il nuovo partito liberale per un reddito di base


Il nuovo Partito Autonomo liberale olandese (Vrijzinnige Partij) nato nel 2014 dice che è arrivato il momento di sperimentare forme di reddito di base incondizionato e si è detto disposto a lavorare per una mozione parlamentare per introdurre questa misura. Il partito liberale- che ha un unico seggio parlamentare – ha detto che il numero crescente di iniziative per un reddito di base in Olanda in particolare proposte da numerosi enti locali rappresenta una grande novità. A tal proposito gli esponenti liberali hanno sostenuto che è giunto momento che la politica nazionale prenda in seria considerazione un reddito di base da sperimentare in tutto il paese.

Per maggiori informazioni clicca qui

Lascia un commento