USA: la contea di Ulster di New York erogherà 500 dollari al mese per un anno a 100 famiglie


Il dirigente della contea di Ulster Patrick Ryan ha annunciato un importante programma rivolto ad aiutare le famiglie a rimettersi in piedi mentre la contea e il resto del mondo continuano la loro lotta contro la pandemia di coronavirus e il suo impatto sulla salute e sull’economia. Si tratta di un programma pilota di reddito di base e fornirà 500 dollari al mese per un anno intero a 100 famiglie.
«Con questo programma pilota possiamo iniziare a capire meglio cosa significano 500 dollari al mese per un intero anno per un genitore single, un neolaureato o un membro della nostra comunità senior», ha detto Ryan nel suo messaggio preregistrato di 12 minuti consegnato al Senate Garage a Kingston.
La contea diventerà così una delle prime nel paese a intraprendere un così vasto programma pilota per il reddito di base universale, il tutto sarà finanziato attraverso donazioni della comunità. Lo sforzo sarà una partnership con Project Resilience, il Center for Guaranteed Income dell’Università della Pennsylvania, Community Foundations of the Hudson Valley e Ulster Savings Bank.
Ryan ha anche annunciato il suo Green New Deal con tre iniziative per «proteggere simultaneamente il nostro ambiente e promuovere la nostra economia». Il programma Ulster County Green Business Champions per «mobilitare le imprese affinché intraprendano azioni per il clima e rendere la loro attività più verde e per riconoscere le imprese che sono già leader in questi sforzi. Il programma fornirà supporto alle imprese nella pianificazione e nell’attuazione di investimenti verdi, compreso il miglioramento dell’efficienza energetica e l’utilizzo di energie rinnovabili».
Reddito di base e Green New Deal cammineranno insieme?

Fonte: Basic Income Today

 

Lascia un commento