Germania: all’università per il reddito di base


Quali modelli analitici esistono per sostenere le ragioni di un reddito di base? Quanto sono convincenti? Cosa significherebbe l’introduzione di un reddito di base nella società? Quali sarebbero le opportunità e i limiti di questa proposta?

Per rispondere a queste e a molte altre domande, la Christian-Albrechts – Università di Kiel ha programmato una serie di conferenze interdisciplinari , al fine di condividere proposte di ricerca scientifica e realizzare dei contributi accademici. Gli incontri si terranno tra il 23 aprile ed il 2 luglio 2019, sia nelle aule che nell’auditorium dell’Università, come di seguito indicato.

Questa serie di conferenze affrontano diverse discipline accademiche ed un ampio spettro di domande e aspetti. Alla fine di ogni argomenti, presentato anche con argomentazioni scritte, di 45-60 minuti, ci sarà spazio per la discussione tra i relatori ed il pubblico. I documenti saranno registrati e resi accessibili dopo l’evento.

Il dibattito generale sul reddito di base sta avendo un notevole interesse specialmente le giovani generazioni. Sperimentazioni del reddito di base si stanno avendo in diversi paesi nel mondo. Anche in Germania, tanto il dibattito quanto le proposte di sperimentazione stanno avendo una maggiore attenzione dell’opinione pubblica ed anche politica.Un reddito di base rappresenterebbe sicuramente una novità radicale nell’architettura dell’attuale stato sociale, nel mercato del lavoro, nell’economia, nella vita familiare etc.

Riepilogo delle lezioni:

23 aprile 2019 (Martedì): Dr. Alexander Lorch – Riflessioni filosofiche su un reddito di base incondizionato.

26 aprile 2019 (Venerdì): Prof. Dr. Roswitha Ploch – Reddito di base incondizionato – opportunità e ostacoli nell’attuazione politica di una buona idea

30 aprile 2019 (Martedì): Dr. Thieß Peterson – Effetti macroeconomici di un reddito di base incondizionato

10 maggio 2019 (Venerdì): Prof. Dr. Hilmar Schneider – Abbiamo bisogno di un reddito di base incondizionato o migliori lezioni di matematica?

17 maggio 2019 (Venerdì): Prof. Dr. Ute Fischer – Liberazione o un passo indietro? Opportunità e limiti di un reddito di base dal punto di vista di genere.

24 maggio 2019 (Venerdì): Prof. Dr. Gesine Stephan – Esperimenti di campo nel campo della ricerca sul mercato del lavoro: il potenziale, le sfide ed esempi pratici

31 maggio 2019 (Venerdì): Prof. Dr. Ueli Mäder – Sicurezza sociale democratizzata (piuttosto che economizzata)

7 giugno 2019 (Venerdì): Prof. Dr. Michael Opielka – Il reddito di cittadinanza nel mondo del lavoro del futuro. Sulla relazione tra pagamento in contanti, forme e servizio nel welfare state del futuro.

11 Giugno 2019 (Martedì): Prof. Dr. Thomas Straubhaar – Reddito di base incondizionato. Dall’utopia alla realtà.

21 Giugno 2019 (Venerdì): Prof. Dr. Nicole Mayer-Ahuja – Reddito di base incondizionato – una risposta per l’emancipazione ai cambiamenti nel mondo del lavoro?

2 luglio 2019 (Martedì): Dr. Manuel Franzmann – Democratizzazione del tempo libero? Reddito base incondizionato dal punto di vista della teoria educativa.

Fonte BIEN

Lascia un commento