Firenze 24 aprile: Ripensare welfare e diritti la sfida del Basic Income.


2009-04-17 19:22:56

Firenze 24 aprile: Ripensare welfare e diritti la sfida del Basic Income.

24 aprile ore 15.00

Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze Economiche – Associazione Universitaria Cooperazione allo sviluppo – Bin Italia basic income network – Movimento Federalista Europeo Toscana

Polo delle Scienze Sociali, edificio D15, aula 0.04, via delle Pandette, Novoli (FI)

Ripensare Welfare e Diritti La sfida del Basic Income

INTERVENGONO

Dr. Giuseppe BRONZINI, Magistratura Democratica / BIN-Italia Il Diritto al Basic Income come Diritto Fondamentale Europeo

Prof. Andrea FUMAGALLI, Università di Pavia Il Reddito di Esistenza come Remunerazione della Vita Attiva

Prof. Guy STANDING, ILO / University of Bath / Monash University of Melbourne Basic Income: Bringing Security to the Precariat

MODERA

Prof. Renato LIBANORA, Università di Firenze 

In apertura sono previsti i saluti del Direttore del Dipartimento di Scienze Economiche, Prof. Vinicio GUIDI e dei rappresentanti delle organizzazioni promotrici dell’evento (dott. Vieri CALOGERO per l’AUCS-Firenze e dott. Simone VANNUCCINI per il MFE)

Nell’ultimo decennio il confronto nazionale ed internazionale sul reddito di cittadinanza (Basic income) ha conosciuto un vibrante sviluppo ed al tempo stesso uno straordinario arricchimento. Il ragionamento collettivo sul tema ha trovato ulteriori connotazioni negli anni nei quali sono divenute egemoni condizioni e modalità produttive che in genere vengono riassunte nell’espressione “post-fordismo”. Il Basic income è diventato, in questo modo, il fulcro attorno al quale diveniva possibile ridisegnare il nuovo statuto delle garanzie non solo del lavoro, ma della cittadinanza. Il reddito di cittadinanza, come è stato spesso definito il Basic Income, pone la questione centrale su cosa siano oggi, a fronte delle trasformazioni sociali e globali, i diritti sociali, cosa significa garanzia di un livello socialmente decoroso di esistenza e della possibilità di scelta e di autodeterminazione dei soggetti sociali.

[Fonte: www.bin-italia.org]