26 ottobre 2019: la Marcia mondiale per il reddito di base


Il 26 ottobre 2019 si terrà i diverse città nel mondo la “Marcia per il Reddito di base”. Una iniziativa promossa dai sostenitori del reddito do base di New York che ha avuto subito una forte eco anche in altre città americane e in altri paesi nel mondo. Al 23 ottobre le città coinvolte sono (clicca sul nome della città per vedere l’evento):

Amsterdam (Olanda)

Atlanta (Stati Uniti)

Berlino (Germania)

Chicago (Stati Uniti)

Denver (Stati Uniti)

Hervey Bay (Australia)

Honolulu (Stati Uniti)

Kansas City (Stati Uniti)

Kumbungu Tamale (Ghana)

Lawrence (Stati Uniti)

Los Angeles (Stati Uniti)

Madrid (Spagna)

Minneapolis (Stati Uniti)

New York (Stati Uniti)

Orlando (Stati Uniti)

Phoenix (Stati Uniti)

Portland (Stati Uniti)

Salt Lake City (Stati Uniti)

San Francisco (Stati Uniti)

Seattle (Stati Uniti)

Seoul (Corea del Sud)

Sofia (Bulgaria)

Stoccolma (Svezia)

Toronto (Canada)

Whashington DC (Stati Uniti)

L’idea è quella di portare in strada, con iniziative pubbliche, dibattiti, dimostrazioni ed incontri le ragioni del reddito di base. A seconda delle città le iniziative saranno diverse e ospiteranno relatori che portino il loro sostegno alla proposta. I promotori di New York ricordano che: “Questo modello economico sta lasciando indietro milioni di persone. Unisciti al movimento popolare sostenere la proposta che la nostra società e la nostra economia devono evolvere per affrontare le sfide del 21° secolo”. La marcia del reddito base di New York inizierà nel South Bronx e terminerà ad Harlem e tra i relatori vi sarà anche Andrew Yang, il candidato democratico alle presidenziali americano del 2020. Tra gli organizzatori anche il movimento Black Lives Matter.

Per saperne di più visita il sito ufficiale clicca qui

Lascia un commento