Campania: ammissibile la proposta di legge popolare per il reddito minimo garantito


Riprendiamo la notizia da sito “Reddito minimo Campania” sulla campagna per la proposta di legge di iniziativa popolare nella Regione

“La I° commissione “affari costituzionali” della Regione Campania ha ritenuto ammissibile sotto il profilo costituzionale la proposta di Legge sul Reddito Minimo Garantito presentata dal Comitato Regionale Campano attraverso la sottoscrizione di 13.607 firme di cittadini della Regione Campania.  E’ un ulteriore risultato importante  di questa battaglia sociale e sindacale. E’ evidente ormai che tale iter dell’articolato di legge sta producendo interesse non solo nell’opinione pubblica e nelle fasce popolari della Regione Campania ma anche, seppur con accentuazioni differenti, negli ambienti istituzionali. In attesa della prossima convocazione da parte di un apposita riunione congiunta con la II e la VI commissione (rispettivamente bilancio e finanza, e politiche sociali), in cui il Comitato Regionale sarà chiamato ad una specifica audizione per esplicare le ragioni politiche della campagna per il R.M.G. in Campania”.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

Lascia un commento