17 ottobre giornata mondiale contro la povertà e per la dignità


Anche quest’anno Il 17 ottobre sarà la giornata dedicata alla lotta alla povertà In particolare in tanti luoghi d’Italia, come dice l’appello della campagna Miseria Ladra, ci sarà “una giornata di mobilitazione aperta a tutte e tutti contro le diseguaglianze sociali e la miseria per rimettere al centro il diritto all’uguaglianza e alla dignità sancito dall’articolo 3 della nostra Costituzione.” Alla giornata hanno aderito numerose realtà sociali (tra cui anche il BIN Italia) ed è stata redatta una piattaforma comune. Ecco alcuni stralci “…. I dati fotografano un paese fragile, povero, segnato dalla disoccupazione e dalla disuguaglianza sociale: sono più di 8 milioni le persone in povertà relativa e 4,5 milioni in quella assoluta. Un quarto della popolazione secondo i dati Eurostat è in povertà, mentre un terzo ne viene minacciata. Il rischio di rimanere in condizioni di indigenza nel nostro paese è tra i più alti d’Europa: 32,3% rispetto alla media del 26%. Sono più di un milione i minori indigenti….” La piattaforma proposta ha voluto evidenziare anche alcuni punti rivendicativi da portare all’attenzione delle istituzioni tra cui: ” Ricapitalizzare il Fondo nazionale per le politiche sociali; Introdurre attraverso una buona legge il Reddito di Dignità; Permettere ai comuni di sforare il patto di stabilità per investimenti nel sociale; Rendere efficiente ed efficace il meccanismo di assegnazione ad uso sociale dei beni confiscati alle organizzazioni mafiose ed ai corrotti; Creare un vero sistema unico di asilo in Europa superando il regolamento di Dublino; Certezza di corridoi umanitari sicuri per vittime di guerre, catastrofi e dittature; Sospendere l’esecutività degli sfratti per “morosità incolpevole”; Rendere esigibile il diritto a una residenza per i senza fissa dimora; Mettere a disposizione il patrimonio immobiliare sfitto per finalità sociali; Favorire tutte le forme di economia civile e sociale”

Per ulteriori informazioni e seguire gli appuntamenti della giornata Miseria Ladra

Tags:

Lascia un commento