Svizzera: in centinaia si iscrivono per ricevere il reddito di base


Nella città svizzera di Rheinau circa 600 persone si sono iscritte per partecipare ad un esperimento di reddito di base a meno di una settimana dall’annuncio. A quanto pare, la sperimentazione mira a scoprire cosa fanno le persone se ricevono dei soldi mensilmente senza alcuna contropartita. Secondo quanto riferito, gli iscritti sono oltre 590 ed  hanno accettato di partecipare al progetto sperimentale che li vedrà ricevere circa 2.500 franchi al mese per un anno come reddito di base incondizionato. L’ esperimento pratico ha bisogno di almeno 650 partecipanti – metà della popolazione di Rheinau – cosi da poter dare avvio alla prima sperimentazione ufficiale.

Rebecca Panian è la persona che c’è dietro la proposta di questa sperimentazione locale. I 3-5 milioni di franchi necessari per l’esperimento di 12 mesi saranno raccolti da un crowdfunding e dalle donazioni delle istituzioni. Ai partecipanti che guadagnano più di 2.500 franchi (da lavoro o sussidi)  sarà richiesto di rimborsare successivamente il denaro ricevuto. Se l’esperimento va avanti, Panian pianifica di documentare i suoi progressi con un team di ricercatori tra cui sociologi, un economista e un linguista dei media. All’esperimento di Panian possono partecipare solo i residenti della cittadina di Rheinau che si sono trasferiti lì prima del 5 giugno 2018 .

Lascia un commento