Scozia: lavorare per il reddito di base


Il programma del governo scozzese comprende l’impegno a sostenere le autorità locali per sperimentare un reddito di base in alcune contee. Il think thank che si sta occupando di studiare la fattibilità di questa sperimentazione ha aperto una call per due posizioni lavorative per portare avanti lo studio di fattibilità in Scozia.

Le posizioni aperte sono: un Project Manager per coordinare e gestire lo Scottish Basic Income Feasibility Study. Condurre l’attuazione di un programma di lavoro sviluppato in collaborazione con il Project Steering Group. Il candidato o la candidata prescelta deve avere esperienza in settori quali la gestione di progetti, commissioning research, presentare analisi, promuovere un efficace lavoro di partnership e comunicare in modo efficace, sia verbalmente che per iscritto.

L’altra posizione aperta riguarda: un responsabile delle politiche sociali e pubbliche, ricerca e supporto correlato al North Ayrshire Council come parte dello Scottish Basic Income Feasibility Study. Il candidato prescelto dovrà avere particolari punti di forza nella ricerca, nell’analisi e nella comunicazione, sia verbalmente che per iscritto.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Web di seguito:

http://www.improvementservice.org.uk/join-our-team.html

La data di chiusura per le domande è mezzogiorno di giovedì 28 giugno 2018.

Per maggiori informazioni clicca qui

Lascia un commento