Scozia: continua il percorso verso il reddito di base


Da settembre a novembre 2018 in Scozia si terranno una serie di workshop di approfondimento tra policy maker, esperti e accademici per continuare a studiare forme di reddito di base da introdurre in Scozia. Questa serie di incontri è finanziata dalla Scottish Universities Insight Institute (SUII) in collaborazione con Heriot-Watt e l’Università di Edimburgo proprio per studiare i diversi modelli e le diverse proposte di reddito di base per poter realizzare una sperimentazione anche in Scozia. I temi affrontati vanno dalla connessione tra il reddito di base e il tema dell’alloggio fino al tema dei diritti umani. I risultati di questi approfondimenti contribuiranno al dibattito pubblico e saranno utilizzati anche dalle autorità. Gli argomenti portanti di questi workshop di approfondimento sono:

  • Diritti umani e uguaglianza
  • Occupazione e imprenditorialità
  • la questione dell’abitare
  • La cura e la sanità
  • Attuazione, valutazione e modellizzazione del reddito di base

Ogni workshop sarà introdotto da un documento preliminare. Il primo documento “Universal Basic Income in the UK”, scritto dal Professor Paul Spicker, è consultabile qui .

Le sintesi di questi incontri produrranno 6 documenti informativi che saranno pubblicati da SUII e CBINS per garantire che le informazioni acquisite siano pubbliche ed accessibili a tutti.

Per maggiori informazioni puoi seguire il sito della rete per il reddito scozzese cliccando qui

Lascia un commento