Roma 14 e 15 febbraio: reddito garantito con Numeri Pari


Si terranno a Roma due giornate di incontri e dibattiti sul tema del reddito minimo garantito organizzati dalla Rete dei Numeri Pari. La giornata del 14 febbraio avrà un taglio seminariale e di formazione per approfondire il tema del diritto ad un reddito garantito, mentre il 15 febbraio si terrà una conferenza stampa per presentare proposte e idee. Il titolo della due giorni è “Reddito minimo garantito, cosa è e come si costruisce uno strumento contro disuguaglianza, mafie e povertà”

Programma 14 febbraio ore 10 presso la Casa Internazionale delle Donne in Via della Lungara, 19:

Panel 1 [10:30 – 12:30]
modera Roberto Ciccarelli, Il Manifesto
Saluti introduttivi Francesca Koch, presidente Casa Internazionale delle donne

Un terzo della popolazione italiana è a rischio esclusione sociale. Quali prospettive per invertire la rotta.  Giuseppe De Marzo resp. Politiche Sociali Libera, coordinatore rete Numeri Pari

Le ragioni del diritto al reddito garantito e le indicazioni sovranazionali.
Giuseppe Bronzini magistrato di Cassazione, Basic Income Network (BIN Italia)

Diritto al reddito garantito e Costituzione.
Gaetano Azzariti, costituzionalista, presidente Salviamo la Costituzione

Rapporto sullo stato sociale 2017
Felice Roberto Pizzuti, professore, Dipartimento di Economia e Diritto La Sapienza
Panel 2 [12.30 – 13:30]
modera Martina Di Pirro, rete Numeri Pari

Reddito garantito: le indicazioni delle campagne sociali.
Sandro Gobetti,  Basic Income Network (BIN Italia)

Il diritto al reddito come cultura necessaria per comunità locali sostenibili.
Salvatore Esposito, presidente Consorzio Mediterraneo Sociale

Il REI: più limiti e contraddizioni che opportunità.
Leopoldo Grosso, vicepresidente Gruppo Abele

Il ruolo dell’informazione nella battaglia per il reddito.
Francesca Fornario, giornalista Radio Rai
Panel 3 [14:30 – 16:00]

modera Giulia Anita Bari, rete Numeri Pari

Generazioni precarie, mutualismo e reddito garantito
Giuseppe Allegri, ricercatore e docente – Basic Income Network (BIN Italia)

Dalla crisi alla nascita delle nuove soggettività sociali: la geografia della speranza.
Matteo Giardiello, Ex OPG – Je so pazzo

Il diritto costituzionale all’abitare nella deriva emergenziale
Paolo Di Vetta, movimenti per il diritto all’abitare

Il valore della solidarietà e l’urgenza di nuove forme di welfare municipale
Franco Monnicchi, presidente Emmaus Italia

Reddito di base e salario minimo: per una piattaforma contro le disuguaglianze.
Viviana Ruggeri, Federazione del Sociale USB

La generazione più impoverita dal secondo dopo guerra a oggi
Arianna Petrosino, Rete della Conoscenza

Conferenza stampa Roma giovedì 15 febbraio 2018 ore 11, presso la Federazione Nazionale della Stampa Corso Vittorio Emanuele II, Roma

intervengono
Giuseppe De Marzo, Coordinatore rete Numeri Pari
Giuseppe Bronzini, Magistrato di Cassazione, Basic Income Network (BIN Italia)
Gaetano Azzariti, Costituzionalista, presidente Salviamo la Costituzione
Tomaso Montanari, Storico dell’arte, professore universitario
Martina Carpani, Rete della Conoscenza
Don Luigi Ciotti, Presidente Gruppo Abele e Libera

Saranno presenti in sala anche i rappresentanti delle reti sociali, dei sindacati e dei movimenti per il diritto all’abitare.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

Lascia un commento