Reddito minimo garantito incontro con la Presidente della camera Boldrini


Il 15 aprile una delegazione, rappresentativa della campagna per una proposta di legge per il reddito minimo garantito che ha raccoltato dal giugno 2012 oltre 50mila firme, è stata ricevuta dalla Presidente della Camera Laura Boldrini. L’incontro che è durato circa un’ora, sono state presentate dalla delegazione le ragioni della necessità di una legge nazionale per un reddito minimo garantito. Durante l’incontro è stato presentato anche l’articolato della proposta di legge. La Presidente della Camera ha voluto sapere anche quale è stata la risposta  e le ragioni di delle persone che la campagna di raccolta firme ha intercettato. Alla Presidente Boldrini la delegazioni ha succesivamente richiesto di poter avviare tutte le forme possibili nelle sue competenze per accelerare un dibattito parlamentare sul tema del reddito garantito.All’incontro con la Presidente Boldrini hanno partecipato, tra gli altri, anche Luca Santini Presidente del BIN Italia e Sandro Gobetti coordinatore del BIN Italia.Poco prima una delegazione ancora più numerosa aveva incontrato in Piazza del Parlamento i deputati del Movimento 5 stelle, del Partito Democratico e di Sinistra Ecologia e Liberà chiedendo loro di far partire da subito un intergruppo di lavoro e di approfondimento che a partire dalla proposta di legge sul reddito minimo garantito avviasse un tavolo di lavoro per costruire con urgenza un disegno di legge per un reddito garantito.