Prodi e Visco a lezione di reddito di base da Van Parijs


Il 28 ottobre, in occasione della presentazione dell’ultima pubblicazione di di Philippe Van Parijs dal titolo “Il reddito di base. Tramonto della società del lavoro?” (Edizioni Il Mulino), si è tenuta una Lectio Magistralis dell’economista e filosofo belga a Bologna.

A questa iniziativa, che ha visto una sala stracolma, erano presenti anche il Governatore della Banca d’Italia Visco e l’ex premier Romano Prodi che hanno seguito in prima fila uno a fianco all’altro la lectio magistralis di Philippe Van Parijs dal titolo “Reddito di base. Tramonto della società del lavoro?”. Tra le personalità presenti anche l’ex ministro dell’economia, Fabrizio Saccomanni, e la vicepresidente dell’ Emilia-Romagna, Elisabetta Gualmini.

L’ex Presidente del Consiglio Romano Prodi ha anche rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla Lectio di Philippe Van Parijs come riportato dal quotidiano La Repubblica: “Il reddito di base come tramonto della società del lavoro è una provocazione intelligente che fa ragionare”. “Anche oggi vedrete che questo è il senso del discorso ma difficilmente è applicabile in modo immediato”, ha detto l’ex premier Prodi. “È un discorso talmente complicato che non lo possiamo esaurire qui. E lo sentirete nella lezione del professor Van Parijs – ha detto Prodi – è soggetta a tutta una serie di condizionamenti,  di problemi di risorse finanziarie. Ascoltatelo perché interessa anche a un’eventuale reddito di base per i giornalisti… a parte gli scherzi. È intellettualmente un uomo affascinante. Questo è il professore che parecchi anni fa propose che il voto del genitore valesse anche per i figli, cioè il voto di un padre di famiglia vale di più perché rappresenta anche i figli. È pieno di queste provocazioni intelligenti che fanno ragionare”.

Purtroppo igiornali ed i giornalisti italiani si sono soffermati sull’abbraccio tra Prodi e Visco, perdendo cosi la vera notizia del giorni: “Visco e Prodi a lezione da Van Parijs per il reddito di base”. Questo a dimostrazione di una certa miopia giornalistica e ad una predisposizione della narrazione politica come gossip o peggio di sguardo del “proprio ombelico italico”, perdendo cosi l’occasione per evidenziare l’enorme interesse mondiale che il reddito di base sta avendo nel dibattito internazionale. Tanto che appunto, anche Prodi e Visco vanno a lezione da Van Parijs.

Ricordiamo l’appuntamento del 10 novembre 2017 a Roma in cui lo stesso Van Parijs sarà ospite del BIN Italia in una nuova lectio magistralis dal titolo “Reddito di base, una proposta per il XXI secolo”

L’intervista a Philippe Van Parijs a cura di  Radio Città del Capo di Bologna

Lascia un commento