Bari 15-19 novembre: Focus week contro povertà e esclusione sociale


Focus week sull’anno europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale BARI, 15-19 Novembre 2010. Proposte per combattere la povertà e l’emarginazione. L’Anno Europeo contro la povertà ha visto aumentare il numero dei poveri in Italia. L’uscita dalla crisi economica è lenta e faticosa, il potere di acquisto delle famiglie ha continuato a diminuire, la disoccupazione resta sopra l’8% (ma sale al 26% tra i giovani), il tasso di occupazionefemminile non riesce a superare il 50%, con la conseguenza, tra l’altro, che quasi un milionee ottocentomila bambini e adolescenti vive in povertà (dati Istat).Dal 15 al 19 novembre, a Bari, si discuterà di come sconfiggerla, attraverso strumenti che superinol’assistenzialismo per puntare invece sulle risorse di chi si trova in difficoltà e su servizipubblici efficaci, nonostante i tagli periodici agli enti locali e ai servizi, e adottando ilprincipio che la non-discriminazione e le pari opportunità sono strumenti imprescindibili.La focus week conclude il progetto EUROPA S.p.a-Strumenti di partecipazione attiva perl’Europa del XXI secolo che, con il contributo della Commissione europea DG occupazione eAffari Sociali, ha lavorato negli ultimi due anni per mettere in rete tutti i soggetti (pubblici,del terzo settore e privati) interessati alla lotta contro la povertà e l’esclusione, per:

 Rafforzare la cooperazione tra tutte le parti in causa.

 Incoraggiare le istituzioni ad adottare la legislazione europea per le pari opportunità e ilMac (Metodo aperto di coordinamento per l’inclusione)

 Mettere al centro delle politiche del nostro Paese e dell’UE la lotta contro la povertà el’esclusione.Durante la settimana sono previsti una serie di dibattiti e di eventi culturali, che vedranno lapartecipazione di amministratori, esperti, esponenti del terzo settore, ricercatori.

Tra gli altri,interverranno Nichi Vendola, Francesco Schittulli, Michele Emiliano, D. Maurizio Tarantino,Franco Ferrara, Marina Piazza, Marisa Anconelli, Ennio Triggiani, Giovanni Moro, Pier VirgilioDastoli, Giovanni Ferri.

Il programma completo e altre informazioni, reperibile anche sul sito: http://www.cilap.eu

FOCUS WEEK SULL’ANNO EUROPEO DELLA LOTTA ALLA POVERTÀ E ALL’ESCLUSIONE SOCIALE

BARI 15 – 19 NOVEMBRE 2010

1° GIORNATA Lunedì 15 novembre 2010

Ore 11:00 – 12:00 Sala della Presidenza della Regione Puglia

Conferenza stampa

PRESENTAZIONE DELLA FOCUS WEEK

Partecipano:

  • Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia
  • Elena Gentile, Assessore al Welfare e Lavoro della Regione Puglia
  • Francesco Schittulli, Presidente Provincia di Bari
  • Michele Emiliano, Sindaco di Bari
  • Don Maurizio Tarantino, Delegato regionale Caritas Puglia
  • Fintan Farrell, Direttore Eapn Bruxelles
  • Serena Cesarini Sforza, Eurobic Toscana Sud
  • Nicoletta Teodosi, Presidente Cilap-Eapn

Collegamento Italiano Lotta alla Povertà

  • Franco Ferrara, Presidente Centro studi Erasmo

2° GIORNATA Martedì 16 novembre 2010

Università degli studi di Bari Aldo Moro, Palazzo Ateneo, Salone degli affreschi

LOTTA CONTRO L’ESCLUSIONE SOCIALE: SFIDE E STRATEGIE EUROPEE

Ore 09:00

Saluto di benvenuto

Corrado Petrocelli, Magnifico rettore Università degli studi di Bari

Ore 9:15-11:00

Tavola rotonda

“LA LOTTA CONTRO L’ESCLUSIONE SOCIALE E LA PIATTAFORMA EUROPEA NELLA STRATEGIA UE 2020: LE SFIDE PER IL NUOVO DECENNIO”

Coordina Ennio Triggiani,

preside della facoltà di Scienze politiche dell’Università degli studi di Bari

Intervengono

  • Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia
  • Cristina Berliri, Ministero del lavoro e delle politiche sociali
  • Pier Virgilio Dastoli, Forum europeo della società civile
  • Fintan Farrell, Direttore Eapn Bruxelles
  • Antonia Carparelli,

Dg Occupazione e affari sociali della Commissione europea

  • Antonello Scialdone, Dirigente Area politiche sociali e pari opportunità Isfol
  • Giovanni Ferri, Facoltà di Economia Università degli Studi di Bari Aldo Moro

11:00 – 11:15

Coffee break

Ore 11:15 – 13:30

Tavola rotonda

“IL RUOLO DEGLI ATTORI NELLA STRATEGIA UE 2020”

Intervengono

  • Yota Arvanti, Eapn Grecia Rete europea di lotta alla povertà
  • Laura Baldassarre, Responsabile Ufficio advocacy istituzionale Unicef Italia
  • Ludovico Abbaticchio, Assessore alle Politiche sociali del Comune di Bari
  • Giuseppe Quarto, Assessore alle Politiche sociali della Provincia di Bari
  • Antonella Bisceglia, Dirigente Area politiche per la promozione della salute delle persone e delle pari opportunità della Regione Puglia
  • Gianluca Budano, Presidente Acli Regione Puglia
  • Piero Montinari, Presidente Confindustria Puglia
  • Gianfranco Visicchio, Presidente Confcooperative Puglia
  • Gaetano de Bari, Consigliere Fiopsd Federazione italiana degli organismi per le persone senza dimora
  • Nicoletta Teodosi, Cilap Eapn Progetto Europa SpA

Conclude

Elena Gentile, Assessore al Welfare e lavoro della Regione Puglia

Ore 16.00

Visita Borgo antico di Bari

Ore 21:30

Centro interculturale Abusuan, Strada Vallisa

Presentazione libro: Piero Rossi “Cape guastate”, Manni edizioni, Lecce.

A seguire reading con Vito Signorile

3° GIORNATA Mercoledì 17 novembre 2010

Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Palazzo Ateneo, Salone degli Affreschi

ESCLUSIONE SOCIALE: STRUMENTI ED ESPERIENZE DI CONTRASTO

Coordina Vincenzo Picardi, Centro studi Erasmo, Gioia del colle (BA)

Ore 9:30 – 11:00

Tavola rotonda

“GLI STRUMENTI DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA: ESPERIENZE A CONFRONTO PER CONTRASTARE L’ESCLUSIONE SOCIALE”

Intervengono

  • Letizia Cesarini Sforza, Cilap Eapn Progetto Europa SpA
  • Giovanni Moro, Presidente Fondaca
  • Don Maurizio Tarantino, Delegato regionale Caritas Puglia
  • Maria Sasso, Dirigente Assessorato alla partecipazione Regione Puglia
  • Rosanna Lallone, Dirigente Assessorato alle politiche sociali della Provincia di Bari
  • Taysir Hasan, Sportello di integrazione socio-sanitaria per immigrati Bari
  • Mauro Rigoni, Cooperativa La strada di piazza Grande Bologna
  • Marcello Signorile, Presidente della cooperativa sociale Caps

11:00 – 11:15

Coffee break

11:15 – 13:30

Tavola rotonda

IL REDDITO MINIMO: MODELLI A CONFRONTO PER CONTRASTARE L’ESCLUSIONE SOCIALE

Intervengono

  • Vito Telesca, Adequate income campaign Eapn
  • Sandro Gobetti, Basic income network Italia
  • Franco Chiarello, Facoltà di Scienze politiche Università degli Studi di Bari Aldo Moro
  • Hashmj Jarjawi, Dipartimento Politiche Sociali CGIL Bari
  • Francesco Lacarra, Ripartizione solidarietà sociale della Città di Bari

Conclude:

Anna Maria Candela, dirigente del Servizio programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria della Regione Puglia

Ore 21:00

Radicanto in concerto

“Memorie di sale. Viaggio sonoro per mare e altri approdi”

Centro interculturale Abusuan – Strada Vallisa

4° GIORNATA Giovedì 18 novembre 2010

Ore 9:30-13:30 – Sala convegni Ifoc

PROGETTO “EUROPA SPA. STRUMENTI DI PARTECIPAZIONE ATTIVA”

CONVEGNO FINALE

Introduce e coordina Serena Cesarini Sforza, Eurobic Toscana sud, Responsabile Progetto Europa SpA

Report sui cantieri realizzati all’interno del progetto:

  • La disparità salariale tra uomo e donna,

Marina Piazza, Gender Milano

  • Le politiche contro le discriminazioni,

Massimo Crucioli, Comunità Capodarco Roma

  • La partecipazione delle persone in povertà,

Marisa Anconelli, Iress Bologna

  • Il benessere dei bambini e adolescenti,

Aurora Puccio, Cooperativa Coriss Catanzaro

  • L’accesso ai servizi di interesse generale,

Roberta Seno, Cooperativa sociale Valdocco Torino

Presentazione della pubblicazione:

“Strumenti di partecipazione attiva nell’Europa del XXI secolo”

a cura di Franco Ferrara, Presidente Centro studi Erasmo

Ore 13.30

Lunch

Dibattito con la partecipazione dei partner del Progetto Europa SpA e della Rete locale

Coordina

Dino Lovecchio, Centro Studi Erasmo Gioia del Colle

  • Cilap Eapn Italia
  • Cesv – Centro servizi per il volontariato del Lazio
  • Comunità Capodarco di Roma
  • Comunità montana Amiata-Val d’Orcia
  • Cooperativa animazione Valdocco
  • Coriss Cooperative riunite socio sanitarie
  • Iress Istituto regionale emiliano-romagnolo

per i servizi sociali e sanitari

  • Città di Catanzaro
  • Comune di Prato
  • Provincia di Torino
  • Provincia di Roma
  • Regione Emilia Romagna
  • Regione Lazio, Regione Puglia
  • Comune di Bari
  • Caritas Regione Puglia
  • Associazione Cercasi un fine
  • Forum del terzo settore della Puglia
  • Europe direct Puglia Bari
  • Cooperativa sociale Itaca
  • Cooperativa sociale Teseo
  • Osservatorio regionale del volontariato della Puglia
  • Movimento diritti civili di Puglia
  • Cooperativa sociale Proxima, cooperativa sociale Arco
  • Lila Puglia
  • CSV Net Puglia
  • CNCA Puglia

Conclusioni

Nicoletta Teodosi, Presidente Cilap Eapn Italia

Ore 20.00

“Incerte Rotte” (laboratorio teatrale delle donne del Monte Amiata) presso il Teatro dell’Anonima di Bari

5° GIORNATA Venerdì 19 novembre 2010

Ore 21:30

Folk’n’Rom

Nidi d’Arac e i musicanti Rudari in concerto

Seconda Classe via Estramurale Capruzzi 15/G – Bari

Il concerto sarà introdotto da: Proiezione dell’esperienza della cooperativa di produzione e lavoro Artezian, la prima esperienza di integrazione della comunità Rom della città di Bari.

Proiezione del docufilm Folk’n’Rom “Musiche dai Campi” di Chiara Idrusa Scrimieri.

INFORMAZIONI

Centro studi Erasmo

Piazza C. Pinto n. 17 – 70023 Gioia del Colle BA (I)

Telefono (mattina) 080.34.32.022; Tel/Fax 080.34.41.243

e-mail: piazzapinto17@virgilio.it web: www.centrostudierasmo.eu

ADESIONI E PARTECIPAZIONE

La partecipazione a tutte le iniziative è gratuita ed aperta al pubblico. Per motivi organizzativi la partecipazione alle iniziative convegnistiche e seminariali è riservata e si accede previa adesione obbligatoria da inviare via fax al Centro studi Erasmo (+39.080.3441243) compilando la scheda di adesione disponibile sul sito www.centrostudierasmo.eu.

La partecipazione alle iniziative di spettacolo è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

SERVIZI DI SUPPORTO

Grazie alla disponibilità del dirigente scolastico dell’Istituto tecnico commerciale e linguistico Marco Polo di Bari, Professor Antonio Guida, sarà assicurato durante la settimana un servizio di interpretariato e traduzioni realizzata a cura degli studenti.